COMUNICATO STAMPA LEGA TOSCANA

MARCO CASUCCI ED ELISA TOZZI(LEGA): “Su Podere Rota occorre la massima vigilanza: nostro atto per chiedere alla Regione di sospendere il percorso che porterà all’ampliamento della discarica”

“L’ampliamento della discarica di Podere Rota-affermano Marco Casucci ed Elisa Tozzi, Consiglieri regionali della Lega- continua a causare profonda preoccupazione e disagio tra gli abitanti, tanto più dopo le analisi dell’Arpat che evidenziano una potenziale contaminazione del sito e dopo le note vicende di cronaca relative alle inquietanti attività delle ecomafie in Regione, scoperte dalla Dda.” “Per questo-proseguono i Consiglieri- abbiamo depositato un atto in cui chiediamo espressamente alla Regione di valutare l’opportunità di sospendere l’iter amministrativo dell’ampliamento della discarica, in attesa della necessaria bonifica dei luoghi ad opera della società che li gestisce”. “Nel frattempo, dunque, che vengano presentati tutti i dettagli dell’inchiesta pubblica- precisano gli esponenti leghisti- auspichiamo che la Regione adotti prudenzialmente tutte le cautele e le azioni necessarie ad ottemperare al primo e principale obiettivo di ogni istituzione: ovvero, la salvaguardia della salute pubblica.” Ci pare-concludono i rappresentanti della Lega- che in questo senso vadano anche tutte le istanze provenienti dagli amministratori aretini, sia a livello comunale che provinciale. Probabilmente, quando una richiesta è così trasversale anche politicamente, è certamente, quindi, il caso di prenderla ancora più seriamente in considerazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *