IL CAPITALISMO PREDATORIO, NELLA SUA ATTUALE FORMA DELLA GLOBALIZZAZIONE NEOLIBERISTA, CI STA FACENDO RASCHIARE IL BARILE, CHE – ORMAI LO ABBIAMO CAPITO – NON HA UN “FONDO”…

1) In Italia siamo arrivati a quasi 6 milioni di poveri assoluti, persone che non hanno soldi per mangiare, per curarsi, per vivere;
2) in un anno, nonostante il blocco dei licenziamenti, i disoccupati italiani sono aumentati di quasi 1 milione, ma i Padroni del Vapore, assetati di sangue, hanno ottenuto dal Massone Draghi il via libera, da 1 luglio, di poter licenziare liberamente;
3) gli stipendi/salari dei “fortunati” che lavorano sono i più bassi in Europa, mentre i Padroni del Vapore non vogliono far “lavorare meno per lavorare tutti”, visto che il progresso tecnologico consente di produrre beni in minor tempo ed in maggiore quantità;
4) oltre il 60% dei pensionati prendono meno di 1.000 € al mese;
5) l’80% delle entrate fiscali in Italia sono versate dai lavoratori dipendenti e di pensionati;

Noi del Partito Comunista vogliamo abbattere il sistema che provoca dette diseguaglianze (ne ho citate, in pillole, solo alcune). Dateci la forza per crescere e per cambiare il vergognoso stato delle cose esistente!

Fausto Tenti (Responsabile Partito Comunista Valdarno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *