Azione di Calenda lancia un’iniziativa ad Arezzo “uniamo le forze per dire sì al vaccino”

Dichiarazione degli esponenti del comitato promotore “Arezzo in Azione”

“Siamo certi che l’unico modo per uscire dalla crisi pandemica siatramite il successo della campagna vaccinale, la politica deve rispondere coralmente e rivolgersi alle persone indecise, Arezzo in Azione invita tutte le forze politiche che sostengono il governo Draghi a scendere in piazza per invitare la popolazione a vaccinarsi e per farsi promotori di informazione.

Negli anni la politica ha dimostrato di essere un importante mezzo di mobilitazione della coscienza delle persone, ma il dibattito politico spesso fazioso e guidato da interessi di parte ha creato di conseguenza una narrazione distorta di un tema che invece deve essere trasversale. Per questo Azione invita tutte le forze politiche Aretine a creare un evento congiunto per invitare la popolazione a vaccinarsi, Un evento che può essere un’occasione importante per promuovere una sana informazione sul tema per convincere i tanti indecisi.

Non dobbiamo accanirci sulle persone indecise, spesso l’indecisione è causata da una mancanza di fonti o dal declino della fiducia nelle istituzioni causato dalla degenerazione del dibattito politico. Un’ azione congiunta delle forze politiche può essere un’importante occasione per mettere da parte le faziosità e far comprendere alle persone l’importanza dell’atto di vaccinarsi. La scienza non ha colori politici e per questo dobbiamo dimostrare maturità nel creare una narrazione congiunta con l’obiettivo di uscire al più presto dalla pandemia. Poi potremo continuare a dibattere sulle restrizioni, ma il tema cruciale rimane la vaccinazione.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *