Alle prossime elezioni amministrative dell’8/9 giugno 2024, a Castiglion Fibocchi (Ar), sembra che non ci sarà nessuna lista appoggiata dal PD locale in opposizione a quella dell’attuale amministrazione in scadenza, che vede il sindaco Ermini ricandidato per il secondo mandato.

Il PD provinciale e il suo Dominus indiscusso Ceccarelli (Croci) sembrano sempre di più muoversi su binari paralleli rispetto ai vari circoli di zona, e questo schema sembra ripetersi anche a Castiglion Fibocchi.

Bocche cucite nel circolo PD di Castiglion Fibocchi, nessuno di loro vuole parlare, ma appare evidente ai più che nessuno di loro sta lavorando alla creazione o al sostegno ad una lista che si contrapponga al sindaco uscente.

Certo è che i vertici della Regione, molti del PD, ma anche quelli provinciali in questi anni si sono visti spesso a Castiglion Fibocchi, come si suol dire ci hanno fato il viottolo.

Infatti, si sono visti a tagliare nastri, a presenziare ad eventi e tanto altro, insomma tutto si può dire fuorché non ci sia collaborazione istituzionale tra di loro, ma vero è anche, che, sono pochi i sindaci della provincia che possono sfoggiare un così nutrito book fotografico con il Presidente di Regione, i Vice e i vari consiglieri regionali compreso Ceccarelli.

Insomma a pensar male si fa peccato ma a volte ci si indovina e forse il sindaco di Castiglion Fibocchi non gli è cosi sgradito e, quindi, lunga vita a Ermini alla guida di Castiglioni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.